I TIPI DI PERDITA UDITIVA

I tipi di perdita uditiva

Perdita uditiva dell'orecchio esterno:

 

- Ipoacusìa trasmissiva: in questo caso il danno è localizzato nell’orecchio esterno o in quello medio, ossia in quella parte dell’orecchio deputata alla trasmissione meccanica del suono. Questa patologia affievolisce i suoni indipendentemente dal tipo di frequenza. La sensazione accusata dal paziente è quella di avere le orecchie tappate e sentire la propria voce molto forte. La sordità trasmissiva può essere determinata da varie causa, tra cui otite, una occlusione causata da cerume, dalla presenza di un corpo estraneo, dalla infiammazione dell'orecchio medio o da otosclerosi.

Sordità di tipo misto

Perdita uditiva dell'orecchio medio:

- Ipocausìa di tipo misto: comprende una combinazione di due forme di sordità, quella trasmissiva e quella neurosensoriale.

- Ipoacusìa neurosensoriale: il danno è localizzato nell’orecchio interno, che diventa incapace di trasformare le vibrazioni sonore in impulsi nervosi. Questo tipo di ipoacusie vengono suddivise ulteriormente in cocleare e retrococleare.

- Ipoacusìa centrale: si verifica quando il segnale codificato dall'orecchio non giunge alle aree del cervello deputate alla funzione. Questa patologia è presente sia in una forma acquisita che congenita.

MAGICSON srl | 20, Via Magenta - 10128 Torino (TO) - Italia | P.I. 00463720011 | Tel. +39 011 541767   - Tel. +39 800 650021 | info@magicson.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite