L'AUDIOGRAMMA

L'audiogramma

Udito normale: questo diagramma rappresenta l'udito ideale. Si comincia a sentire dalla linea rossa (soglia dell'udito). I suoni nella parte alta sono deboli e quelli nella parte bassa sono fastidiosamente forti. Il parlato è posizionato nella zona circoscritta, denominata spettro vocale.

L'audiogramma

Esempio di perdita uditiva: quando l'audioprotesista controlla l'udito ad un paziente ed effettua un audiogramma, va a tracciare la sua soglia dell'udito, verificando i punti del grafico in cui la persona comincia a sentire. Tale diagramma rappresenta una tipica perdita uditiva. Il soggetto sente parte del parlato, quello della zona scura. poichè altre parti cadono al di fuori della soglia uditiva, alcune informazioni vanno perdute. Questo è il motivo per il quale si riesce a sentire ma non a comprendere.

L'audiogramma

Cosa fa un apparecchio acustico: gli apparecchi acustici non modificano la perdita uditiva, tuttavia consentono di formare e modificare con maggiore precisione lo spettro uditivo, col risultato di sentire di più. i suoni deboli diventano udibili, i suoni forti diventano confortevoli. Comprimendo l'area vocale tra la soglia dell'udito ed il livello di fastidio aumenta decisamente la comprensione.

MAGICSON srl | 20, Via Magenta - 10128 Torino (TO) - Italia | P.I. 00463720011 | Tel. +39 011 541767   - Tel. +39 800 650021 | info@magicson.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite